Milan to Singapore to Sydney to...

Siamo partiti zaino in spalla con tante aspettative giovedi da Milano Malpensa e, ridendo e scherzando, siamo gia' a sabato 18 novembre dato che qui a Sydney (da dove scrivo ora) abbiamo 10 ore di fuso rispetto all'Italia dove invece e' ancora venerdi'. 

Il volo e' stato abbastanza movimentato, sedili mignon e un casino che la meta' bastava (ce la siamo cercata eravamo seduti in parte ai bagni lol!!) ma all'aeroporto di Singapore- il Changi- considerato tra i piu' belli al mondo (giardini botanici all'interno, moquette colorata sui pavimenti, cinema e shuttle bus tour gratuiti) ci siamo goduti il meritato relax presso la piscina dell'aeroporto con idro! Spettacolare !
   
Le 13 ore che abbiamo trascorso a Singapore, nonostante la stanchezza data da piu' di un giorno senza chiudere occhio, sono state illuminanti. Abbiamo avuto la possibilita' di fare una girata in citta' con il servizio bus offerto dall'apt e siamo rimasti piacevolmente colpiti. Una citta' di contrasti, dove culture ed etnie si mescolano mantenendo pero' inalterata l'identita'.
  
L'assaggio dell'Asian Curry chicken ci ha fatto infuocare le papille gustative e la carica innescata ci ha fatto ammirare con stupore la fantastica Marina Bay area, dove a riecheggiare tra i grattacieli di Singapore spiccava la nave di 340 metri di lunghezza, appoggiata sui 3 grattacieli del Marina Bay Sands! Per non parlare del Merlion, la statua simbolo della città metà Leone (lion) e metà sirena (mermaid) a rievocare le origini di villaggio di pescatori della città. Un tripudio di colori invece Little India e sul finire del drive bus tour il quartiere ebraico. Che dire! Bisognerà tornarci per viverla appieno questa città, magari nel volo di rientro dalla NZ!
 
  
Il brivido mi ha attraversato la schiena al solo profumo di terra australiana sulla quale abbiamo sorvolato per atterrare a Sydney, aeroporto transfer prima dell'ultima tappa del nostro volo downunder. Qui abbiamo davvero assaporato anche se per poco la vera essenza australiana....dopo ben 8 anni rivedere certe espressioni e ascoltare i suoni della loro lingua mi ha riempito il cuore e l'anima e abbiamo fatto amicizia con questa coppia con figlio che si son rivelati dei personaggi strepitosi! Promesso Ian, Patricia e Michael vi verremo a trovare sicuramente prima o poi!! E ora destinazione Queenstown!!!!
 
comments

Leave your comments

Post comment as a guest

0

People in this conversation

Load Previous Comments